mercoledì 10 agosto 2011

La notte di San Lorenzo

Oggi ho un mood tutto particolare. Sono contenta, ma un pochino malinconica, di quella malinconia struggente che riporta alle mente i bei ricordi.
Forse tutto dipende dal fatto che oggi è San Lorenzo.
San Lorenzo è patrono di un paesello che nel mio cuore occupa un posto particolare. Il paesello di montagna dove ho passato le mie estati da adolescente. Quelle dei flirt, degli amori che sembravano eterni, delle risate, della spensieratezza... e anche dei pianti per l'insicurezza e il senso di inadeguatezza, per i rifuti e per le delusioni. Comunque, le mie estati lì sono quelle in cui ho vissuto le emozioni più intense. Al solo pensarci, i ricordi mi sommergono.
Adesso non ci torno più tanto volentieri. Ha segnato un periodo importante del mio passato, ma ho dato un taglio netto e ritornarci non mi fa sentire molto a mio agio. Gli amici di una volta sono cambiati, i saluti impacciati tra noi sono lì a dimostrare lo sfilacciarsi del tempo.
Però sentire nominare la festa di San Lorenzo mi fa sempre uno strano effetto. Era un appuntamento imperdibile. Lo aspettavamo con trepidazione. Le serate tra la piazza e il tendone con la pista da ballo, a bere le prime birre e fumare di nascosto. Qualche bacio. Tutto scatenava l'adrenalina.
E un anno, rientrata a casa, guardando dal lucernario della mia camera ho visto davvero una stella cadente. Enorme.
Il desiderio di allora si è avverato, o almeno credo. Era quello di trovare l'uomo della mia vita.
Ora ce ne sono di nuovi, di desideri. Spuntano timidi. E ho quasi paura che si avverino...

5 commenti:

Marianna ha detto...

:OOO che cosa mi hai fatto ricordare, pensa che io adoravo S.Lorenzo non me ne sono mai dimenticata, tranne quest'anno!!! grrr lavoro del cavolo mi assorbe ogni pensiero e mi fa dimenticare le cose che amavo e che amo!!
Anche io con gli amici, quando abitavo ancora giu a casa con i miei, andavo sempre al mare a vedere le stelle candenti, tra i falò e le birre e la musica e tornavamo a casa all'alba! *_*
grazie per avermi ricordato che ieri era san lorenzo :D

kisal ha detto...

Da bambina non lo festeggiavo, non ci badavo molto e non ci credevo a queste stelle che "cadevano".
Da grande l'ho riscoperto e proprio l'estate scorsa l'ho passata in spiaggia con Lui guardando il cielo, godendo i piccoli momenti speciali e magici.
Quest'anno tutto di fretta e di fatica...
Belli i ricordi lontani di questa data!
Un abbraccio :)

Azienda Agricola Cà Versa ha detto...

Con piacere ti seguiremo! Cà Versa!

krySal ha detto...

ance per me San Lorenzo ha un significato particolare; ma quest'anno, per la prima volta dopo tanti anni, ho visto una stella cadente ...
chissà se vuol dire qualcosa.

baci,
krySal

ImperfectWife ha detto...

@Marianna: non c'è di che!! Ora tu sarai a NY... che sogno!! *-*

@Kisal: :-)

@Azienda Agricola: grazie mille!!

@KrySal: che piacere averti qui! ;-) Wow, la stella cadente ti porterà sicuramente fortuna... Un abbraccio!