lunedì 16 maggio 2011

Anche i sogni meritano di essere presi sul serio

I nostri sogni non meritano che ci comportiamo da codardi. I nostri sogni ci vogliono vedere forti e decisi a realizzarli. E' troppo facile metterli da parte accampando scuse, solo perché non abbiamo il coraggio di inseguirli per davvero.
Ultimamente mi sono ritrovata un po' stanca per combattere. Un po' sfiduciata, un po' svogliata. "Tanto non servirà a niente" mi sono detta più volte. Ho persino dubitato dei miei sogni. Del fatto che fossero davvero tali.
Poi ho capito che la mia è solo paura di mettermi in gioco. Di investire tante energie e poi ritrovarmi di fronte ad un fallimento. Eh no, così è troppo comoda. Ho sempre detto di essere una donna con le palle: ebbene, allora tiriamole fuori.
Stamattina qualcosa mi ha dato una svegliata. Il messaggio di un amico che tempo fa mi ha affidato l'editing del suo primo romanzo. Un lavoro a cui mi sono dedicata con impegno e dedizione, conscia che mi sarebbe servito come esperienza. Un lavoro che mi ha appassionato.
Quel romanzo ora è tra i 200 semifinalisti al torneo letterario Io Scrittore del Gruppo Editoriale Mauri Spagnol. Hanno partecipato in 1200. Io ho scovato il concorso, io l'ho spinto a partecipare. Io, oggi, mi sento molto orgogliosa. E ho capito che non devo più nascondere la testa nella sabbia. Ho scelto una strada difficile, ma è sempre stata la strada dei miei sogni. Sta a me ora avere il coraggio di arrivare fino in fondo.

6 commenti:

Corie ha detto...

Succede che a volte ci si faccia prendere un po' dalla pigrizia e dalla vita comoda ... ma si vede che sei una ragazza grintosa ...

In bocca ala lupo allra! aspetto di sapere l'oggetto del sogno, e quets avolta evitiamo gli indovinelli!!!

Kisal ha detto...

Uh, caspita!! Il tuo amico dev'essere capace e tu hai fiuto per averlo guidato, aiutato e condotto a questa meta che è un traguardo buono per entrambi!
In bocca al lupo e sempre coraggio, oggi ho scritto un post in cui parlo del fatto che BISOGNA AVERE LE PALLE, ecco, tiriamole tutti fuori e il mondo sarà un posto migliore per tutti!!!

ImperfectWife ha detto...

@Corie: bah, a volte la mia grinta ho paura di averla persa per strada... ma sto lottando per recupererla! :-)
L'oggetto del sogno è quello di cui ho parlato più volte... scriverescriverescrivere... ;-)

@Kisal: incrocio le dita e spero che riesca ad arrivare anche tra i finalisti: sarebbe davvero importante per me (e per lui)!!
Già, tiriamo fuori le palle... anche se a volte è difficile!! :-)

Cristina ha detto...

Sottoscrivo! Non bisogna mai mollare.. Anch'io ho avuto in questi giorni qualche momento di scoramento, ma poi, stamattina mi è arrivata una certa mail di cui vi parlerò prestissimo e ho capito una volta di più che non bisogna mai mollare i sogni, bisogna crederci fino in fondo! E poi ci sono questi spazi stupendi dove si possono condividere certezze ed incertezze. Un abbraccio a te e a tutte :)

Maddalena ha detto...

Brava, così ti voglio sentire :) so che è dura mantenere il coraggio e stare su di morale di fronte allo scoraggiamento, ma in qualche modo bisogna farlo - solo così ci concediamo una possibilità di ottenere quello che sogniamo. E vorrei raccontarti qualcosa, a proposito di credere nei sogni ed essere positivi...a dispetto di tutti i pronostici, appena tre settimane dopo il mio ritorno in Italia da Londra, ho già trovato un lavoro che adoro :) in un'agenzia di comunicazione qui a Milano che si occupa di grandi firme della moda e lavora tantissimo con l'Inghilterra - io all'università ho studiato proprio Comunicazione quindi, a due anni di distanza dalla laurea specialistica, posso dire "finalmente ce l'ho fatta!" chi la dura, la vince ;) credici e vai sempre avanti! Io adesso sono al ventisettesimo cielo :)

(ps. ti trovo sul famigerato Facebook alias Faccialibro?)

ImperfectWife ha detto...

@Cristina: già, il blog è una delle cose che mi regala più serenità in questo periodo!! :-) Un abbraccio anche a te!

@Maddalena: ma dai, sono proprio contenta per te!!! :-))) Immagino la tua gioia!!! Che bella notizia, son già più ottimista...
Sì, su FacciaLibro mi trovi, mi sono iscritta come "Dafidanzataamoglie ImperfectWife" proprio ieri!!
Ci sono anche con la mia vera identità, ma per ora preferisco non svelarla... ;-)