lunedì 18 marzo 2013

Di coincidenze e occasioni

A volte, davvero, succedono cose che ti convincono che "niente accade per caso".
La scorsa settimana mi sentivo un po' "così": a casa mia il "così" significa un po' incaxxata col mondo, un po' acida, un po' triste, un po' insoddisfatta, un po' vogliosa di sfogare la mia ira funesta su qualcuno, un po' piagnucolosa, più altri non meglio identificati e contraddittori stati d'animo*. 
Mi succede praticamente tutti gli anni tra marzo e aprile, comunque. Sarà la primavera, che a me butta sempre a terra (ah, dite che con 'sta neve non si può parlare di primavera? Vabbeh.).

Ad ogni modo, sabato mattina mi è venuta a trovare la Mia Migliore Amica, una santa donna che mi sopporta da più di metà della mia (e sua) esistenza. E dopo un po' di sani spetegulesss, mi dice che vuole iscriversi ad un corso di zumba (o zoomba? Risolvetemi questo dubbio amletico). Tlin. Mi si accende una lampadina. Dopo il corso di pilates quando ero tra i 3 e i 7 mesi di gravidanza non ho più fatto assolutamente nulla. I tempi in cui passavo in palestra almeno 6 ore a settimana e la pallavolo era una delle mie ragioni di vita sono lontani, ahimè. C'è da dire che grazie al Cielo da panzona sono passata a panzina abbastanza velocemente, con giusto una paio di chiletti scarsi in più rispetto a quando sono rimasta incinta; chiletti che se ne sono andati una decina di giorni fa, quando è venuto a farmi visita il prezioso e simpatico cacca&vomito-virus. (Vi risparmio il racconto splatter di una me stessa trasfigurata che dice al suo alunno prediletto: "Scusa, vado un attimo in bagno" e raggiunge appena in tempo il water in preda a conati degni della peggio ubriacona). Indi, raggiungere la linea perfetta non è proprio una priorità, anche se... Tutto sommato una rassodatina non ci starebbe male, eh. Pancia e glutei ringrazierebbero, ci scommetto.
E poi... Ho bisogno di tempo per me, e per noi due, che non siamo io & il maritino, ma io & la MMA: perché ho voglia di quelle risate che solo io e lei sappiamo fare, fino alle lacrime, e di quella spensieratezza di quando ero ancora una caxxona patentata.
E niente, mi è venuta in mente una barzelletta che il parroco della mia infanzia aveva raccontato in predica: in breve, un tizio durante una maxi alluvione pregava Dio che lo aiutasse e non lo facesse morire affogato. Passavano vari compaesani in barca offrendogli un passaggio, ma lui rispondeva: "No grazie, il mio Dio mi aiuterà". Il tizio muore affogato. Una volta al cospetto di Dio, gli dice: "Ma Signore, io ti ho pregato tanto e tu   non mi hai salvato!", al che quello: "Ma se ti ho mandato 10 barche, e le hai rifiutate tutte!".
Per dire. Le occasioni vanno colte al volo, e forse non sono solo coincidenze: forse qualcuno ce le manda proprio quando ne abbiamo bisogno.
Quindi niente, domani dalle 19.30 alle 20.30 io zumbo, care/i followers. ;-) Pensatemi. E il fatto che il corso sia di martedì, proprio la giornata meno pesante che ho lavorativamente parlando, non credo sia un caso.
Comunque, sia chiaro che non vado in palestra. Là è l'ambiente delle fighette sculettanti, e proprio non ce la potrei fare. :-D Non sono pronta per la gara alla prima fila, abbiate pietà. Vado nella palestrina scacciona delle scuole elementari, che guarda caso è a 50 metri da casa mia. 
E niente, son contenta. :-)


*Sì, se ve lo state chiedendo, ero in piena sindrome pre-mestruale. Ma non diamo tutta la colpa a quello, su. E poi sì, qui si pratica poco, non so se mi spiego. Epperò mica si può sempre ridurre tutto lì. O sì? 

5 commenti:

Insight ha detto...

Se ho capito cosa intendi... no, non si può ridurre tutto lì.... però...
;-)
aiuta.

ImperfectWife ha detto...

Ahahahah... sai che mi aspettavo un tuo commento Insight?! Eh sì che aiuta, lo so... bisogna solo conciliare i tempi... ;-)

Mamma Avvocato ha detto...

UN piccolo premio per te, se lo vuoi.
Il perchè, è scritto qui: http://www.mammavvocato.blogspot.it/2013/03/blog-che-ispirano-ed-inspirano.html

Intanto, zumba zumba!

Mamma Che lavora ha detto...

Ciao! Ho visitato il tuo blog e mi è piaciuto! :) hai vinto un premio, che puoi ritirare qui http://www.unamammachelavora.com/2013/03/liebster-award.html!

ImperfectWife ha detto...

@Mamma Avvocato: anche qui... mille grazie!!! Mi commuovono sempre i premi!

@Mamma che lavora: grazie di cuore anche a te... un abbraccio!