venerdì 28 gennaio 2011

I love volley

…E mentre mi avviavo verso la palestra, un po’ le gambe mi tremavano, sì. Perché era passato un anno dall’ultima volta, perché sapevo di non essere più la stessa atleticamente parlando, perché le cose cambiano in fretta e non puoi sapere se ti troverai ancora a tuo agio.
50 metri separano casa mia dal palazzetto, e li ho fatti tutti col cuore in gola.
Poi mi sono cambiata, ho messo le ginocchiere, ho tirato un sospirone e sono entrata in campo. Ne è valsa decisamente la pena, sì.

Tutto questo per dirvi che una mia ex compagna di pallavolo mi ha chiamato e mi ha chiesto di fare un allenamento visto che alcune ragazze della squadra sono infortunate. Memore anche del post di qualche giorno fa e dei miei buoni propositi per l’arrivo dell’estate (è normale che io mi senta già in primavera?! :-o), ho accettato. E già questo mi pare un bel passo avanti dato che, considerata la mia insicurezza cronica, un paio di anni fa non l’avrei mai fatto di tornare in palestra dopo un anno, con un nuovo e sconosciuto allenatore per giunta! Tant’è, e vi dirò che mi è pure piaciuto. Mi mancavano un po’ l’atmosfera da spogliatoio, le battute cazzute, le mie frasi epiche che – e qui mi commuovo ;-) – le ragazze ripetono ancora. Yes, I love volley. Forever.

(ho in effetti constatato che dal punto di vista atletico oggi come oggi ricordo vagamente un bradipo, ma la soddisfazione di toccare di nuovo la palla… non ha prezzo!) J

4 commenti:

distrattamente me ha detto...

Che bello!!!hai fatto benissimo!!
a me sarebbe sempre piaciuto imparare a giocare,anche perche sono molto alta e questo un pò dovrebbe aiutare,ma non ne ho mai avuta l'occasione!!!
Ma quest'anno decido e entro la fine di febbraio vedrò di fare qualche cosa anche io!!!
vorrei provare il pilates anche se la palestra proprio non mi piace come ambiente,preferirei la piscina oppure correre al parco,ma ahimè la palestra rimane comunque più comoda!!!bhè ci penserò su ancora un pò e poi deciderò!!!

Cristina ha detto...

Brava!! Che bella la pallavolo! Io ci giocavo, ma non me l'hanno lasciata praticare come sport, perchè suonavo anche il pianoforte e le due cose non si conciliavano secondo mia madre :) Per cui passavo ore ad allenarmi da me contro il muro del garage, sull'esempio di Mimì e Mila :)) Che ricordi!! Come ero giovane!!

Mr. Tambourine ha detto...

Pure io faccio sport.
Di cognome.

(Im)perfectWife ha detto...

La pallavolo è veramente un bellissimo sport, ma purtroppo praticandola a livelli abbastanza seri era diventata incompatibile con le mie scelte di vita (4 serate a settimana occupate sarebbero state veramente troppe). Comunque sarò sempre grata a Mila e Mimì per avermi spinto a cominciare... eh eh!