martedì 25 gennaio 2011

ImperfectWife e la sua linea rotondeggiante -.-

Com’è noto, quasi tutte le promesse spose nei mesi che precedono il grande evento sono ansiose-agitate-nevrotiche, cosa che nuoce gravemente alla salute di chi sta loro intorno. Tuttavia, questo stato di inquietudine solitamente placa la fame e brucia calorie, regalando alle sposine una linea invidiabile che con l’abito bianco le renderà magnifiche.

Bene. Quello che molti non sanno, probabilmente, è che, dopo il matrimonio, la novella mogliettina si rilassa, è felice, deve cucinare molto più spesso di prima, va sempre a fare la spesa e compra cose succulente e caloriche con la scusa di far contento il maritino… e… E ingrassa.
All’inizio non se ne accorge nemmeno, perché riacquista solo il chiletto perso nell’ultimo mese prima delle nozze. Poi, un giorno, i bellissimi pantaloni bianchi super-stretch faticano ad abbottonarsi. La mogliettina pensa che le sta venendo il ciclo e quindi è gonfia. Che forse negli ultimi giorni ha esagerato con le porzioni, ma tanto da lunedì si metterà in riga. Però i mesi passano e – orrore! – i chili restano.

ImperfectWife prima del matrimonio aveva una 40-42 e quel giorno si è messa un vestito col corpetto stretto stretto come aveva sempre sognato.
Otto mesi dopo il sì, ha:
-un paio di pantaloni bianchi che non si allacciano più;
-un paio di jeans ai quali è saltato il bottone (che la suocera sarta ha prontamente rimesso al suo posto, ma  probabilmente a breve esploderà di nuovo);
-gli adorati pantaloni del tailleur della laurea con la cerniera rotta.
Tutto ciò mina la sua autostima e la mette di cattivo umore.
Va detto che il maritino mangia come un bisonte e la convince a imitarlo dicendole che con quei 3 chili in più sta proprio bene (?).
Va detto anche che ImperfectWife prima di diventare wife era una sportivona, con una media di 6 ore di pallavolo a settimana. Ora ha appeso le scarpe al chiodo causa gestione della vita familiare e lezioni per i suoi alunni che spesso si protraggono fino alle 8 di sera.

Ciò che la irrita più di ogni cosa sono le frasi con sorrisetto di chi le fa notare che si è arrotondata. Gente che sperava da anni di vederle un filo di ciccia e ora gongola più o meno palesemente.
Gente che prima del matrimonio le diceva che era troppo magra, patita e tirata e che sarebbe stata meglio con un paio di chili in più.
Ma… VAFF!!! ;-)

ImperfectWife, in conclusione, pensa che questa società che sostiene che “più magro è più bello” l’abbia orrendamente fagocitata e se ne dispiace.
Però, pensa anche che deve al più presto iscriversi in piscina perché vuole essere in forma per la prova bikini (possibilmente, come la tipa nella foto) ;-)

6 commenti:

Cristina ha detto...

:)) Come ti capisco! L'anno prima di sposarmi avevo raggiunto la mia forma ideale, mi sentivo al top in tutti i sensi.. Poi è accaduto una qualcosa di simile a quello che descrivi tu, amplificato dal fatto che è arrivata pure una gravidanza. Devo dire che non avevo messo su molto, dieci chili, il giusto. Dopo il parto li ho smaltiti in fretta, ma poi ho messo su quei cinque chiletti rompi..Conciliare casa, bambina e lavoro con tempo per me mi sembrava impossibile, poi per un anno e mezzo sono riuscita a incastrare il pilates due volte alla settimana in pausa pranzo..Gran cosa..Ora che ho smesso di lavorare sono in pausa anche da quello, non si concilia più con tutto il resto..Ma spero sia solo una pausa, giusto il tempo per riorganizzarmi (e magari trovare un nuovo lavoro). L'attività fisica è importante e fa molto meglio di una dieta perchè stare a dieta, secondo me deprime parecchio.. Darei non so cosa anch'io per andare in piscina!! Ps. anche il mio lui dice che non gli piacciono quelle pelle e ossa.. Mah..Ps. 2 una zia di mio marito mi chiede se sono ingrassata prima di salutarmi ogni volta che la incontro: benedico la forza imperscrutabile che mi trattiene ogni volta dall'istinto di cavarle gli occhi :)))

(Im)perfectWife ha detto...

Non ho mai fatto pilates, ma ho già sentito dire che dà ottimi risultati!! Mi informerò, l'idea era quella di fare nuoto libero una sera a settimana, però forse non è indicatissimo per riprendere la linea...
;-) Vedo che le persone irritanti popolano anche il tuo mondo... ma chi le ha create?!? :-D

Kisal ha detto...

Quando ho conosciuto il mio attuale fidanzato ero in piena fase di fighezza assoluta, portafoglio pieno e umore a palla :D (che sono i fattori per cui io dimagrisco con serenitá senza fare palestra o diete varie)
Nel giro di un mesetto sono dimagrita e mi sono messa con lui piú o meno in quella fase.
Ora, a distanza di piú o meno 6 mesi i chili sono ritornati ad abitare in me XD
Fidanzato non detesta la cosa, ma l´ha constatato. ora, la prova costume si avvicina, e io sono in fase di risalita per quanto riguarda lavoro e altre robine... magari la felicitá di questi risultati mi dará una manina per ritornare in forma.
Ho sempre detestato fare sport con costanza, perché non ho mai bbinato un´alimentazione corretta... tutto sta nel mio umore, nel mio stato. Se sono felice, contenta, impegnata e innamorata io smetto di mangiucchiare porcherie e uso tutto il tempo sfogando l´iperattivitá che ne consegue... :D

ImperfectWife ha detto...

Mamma mia, non tocchiamo l'argomento... In questi giorni mi sento ancora più gonfia! Ho appena fatto una maxi seduta di addominali prima di venire a letto con la segreta speranza di svegliarmi con la pancia piatta domani mattina!! ;-) Io in realtà ho sempre amato fare sport, ma mi sono un po'impigrita... Adesso che le giornate si stanno allungando vorrei iniziare a fare qualche corsetta per il paese, ma chissà... Comunque anche a me succede di tornare in perfetta forma quando le cose vanno bene dal punto di vista lavorativo!! ;-)

Alice ha detto...

La mia insegnante di danza invece che ricambiare gli auguri di natale mi aveva detto che nelle vacanze non dovevo ingrassare ulteriormente...
Detto questo...bel post!!

ImperfectWife ha detto...

Che sensibilità eh... Certe persone non sanno badare ad altro che all'apparenza!!
Grazie per essere passata! ;-)